KOBANE

flyer3_11web

manifesto karagunes ottobre novembre 2014

 

«TRA BARBARIE E RIVOLUZIONE»

«Barbarlık ve Devrim arasında»

“Kara Günes” da Istanbul

 

PERCHE’

Reduci dal tour in Italia nel dicembre 2013, intitolato «Dall’Eufrate al Po», i “Kara Güneş” ritornano in Italia. L’anno scorso più di 10 concerti da Torino a Napoli, un migliaio di cd venduti tra concerti ed esibizioni estemporanee, a testimoniare il grande affetto suscitato. Se l’anno scorso era stata l’esperienza della sollevazione al parco di Gezi ad ispirare l’arte e la mobilitazione del gruppo, la tragedia della guerra civile siriana al confine orientale della Turchia quest’anno è il pensiero ricorrente dell’agire del gruppo. Ancora un valido motivo per mettersi in viaggio, per raccontare, per tramandare la tradizione musicale curda (attraverso le numerose canzoni cantate in curdo da Mübin Dünen), e non solo, per costruire insieme un patrimonio culturale comune contro le manipolazioni dei Signori della guerra. «Tra barbarie e Rivoluzione» significa questo, lo spazio in cui noi tutti ci troviamo oggi. Sta a noi lasciare un segno nella direzione giusta.

Continue reading

Posted in Eventi | Tagged , , , , | Leave a comment

Documento politico noexpo

DOCUMENTO POLITICO CONCLUSIVO
Grandi opere e mega-eventi: liberiamocene!
11-12 ottobre 2014, Milano

foto

L’11 e il 12 ottobre cittadine e cittadini, movimenti e comitati si sono ritrovati a Milano per ribadire il loro No e la loro volontà di resistenza di fronte all’Esposizione Universale del 2015 e ai processi che il mega-evento veicola ed impone.
La due giorni è stata una tappa importante nel ricco calendario di lotta per l’autunno con cui in tutto il paese abbiamo deciso di prendere parola di fronte alla restaurazione neoliberista che i poteri economici, politici, finanziari, militari stanno applicando in Europa e nel mondo.
Expo2015 è un tassello, Milano uno spicchio, eppure è qui che si intrecciano forti interessi e pericolosi processi sociali; è qui che si sta sperimentando un nuovo modello economico, lavorativo, di governo del territorio.
Il corteo di sabato 11 e le assemblee di domenica 12 hanno portato a due ordini di discorsi: uno interno, legato al contesto milanese e lombardo; l’altro di respiro più ampio, capace di mostrare il rilievo nazionale della battaglia NoExpo.
Continue reading

Posted in Comunicati | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

FESTA DELLA SERIGRAFIA

FOA Boccaccio 003 & Serigrafatti presentano
Sabato 13 (dalle ore 16) e domenica 14 (alle ore 16) dicembre 2014
LA FESTA DELLA SERIGRAFIA
Maratona 24 ore nostop di serigrafia, fumetti, illustrazioni, performance, video, musica e tanto altro.

festa_serigrafia

CALL FOR ARTISTS
LA FESTA DELLA SERIGRAFIA è una piattaforma aperta che invita fumettisti, illustratori e serigrafi a prendere parte attiva alla festa, portando le proprie opere 
e autoproduzioni, condividendo e diffondendo il proprio sapere con il 
pubblico e gli altri artisti. Vi invitiamo quindi a contattarci via FB (https://it-it.facebook.com/Serigrafatti) ENTRO DOMENICA 16 NOVEMBRE per comunicarci la vostra partecipazione così da poter organizzare per tempo gli spazi del centro e promuovere l’iniziativa inserendo tutti i partecipanti.

******
A partire dalla primavera del 2012 si sviluppa all’interno della FOA
Boccaccio di Monza l’esperienza di Serigrafatti, laboratorio permanente
di serigrafia
. Questo progetto nasce dalla volontà di declinare anche in
questo tipo di tecnica la pratica dell’autoproduzione, già sperimentata
con successo in tanti altri ambiti espressivi (musicale, teatrale,
editoriale, etc…). Continue reading

Posted in Comunicati, Eventi | Tagged , , , , , | Leave a comment

Concerto 07.11.2014

7nov14Monza

Posted in Eventi | Tagged , , , , | Leave a comment

Volantino distribuito in piazza a Monza 18.10.2014

CHI AMA LA LIBERTA’ ODIA IL RAZZISMO

…nei testi di scuola si leggerà che negli anni duemila morirono a migliaia nei mari d’Italia e a migliaia vennero arrestati e deportati dalle nostre città. Mentre tutti fingevano di non vedere.   http://fortresseurope.blogspot.it/

Sabato 18 Ottobre la Lega Nord ha convocato a Milano un’adunata nazionale contro i flussi migratori verso l’Italia. A questa data hanno aderito una serie di organizzazioni appartenenti alla galassia dell’estrema destra (da CasaPound a Lealtà Azione) che cercano un po’ di visibilità sotto le ali leghiste, intervenendo con la maschera di bravi italiani difensori dei diritti dei connazionali, ma in verità intrisi di ignorante populismo, razzismo e odio del diverso. Ancora una volta assistiamo al triste riproporsi di legami storici fra neofascisti e razzisti istituzionalizzati, in piazza insieme per indicare alla gente stanca della crisi un colpevole facile da colpire.

Continue reading

Posted in Comunicati | Tagged , , | Leave a comment

Appello di Sergio Bologna su EXPO e lavoro volontario

Gratis non si lavora e se proprio dovete il 1 maggio 2015 scioperate!

In estema sintesi questo l’appello che Sergio Bologna rivolge ai giovani di fronte alle sirene dei lavori gratuiti per Expo 2015. Continue reading

Posted in Comunicati, Precarietà e dintorni | Tagged , , , , | Leave a comment

Brianza antirazzista in piazza

corteo_18102014web

BRIANZA ANTIRAZZISTA IN PIAZZA SABATO 18 OTTOBRE 2014

In occasione della grande mobilitazione antirazzista e antifascista indetta per sabato 18 ottobre a Milano in risposta alla pericolosa manifestazione xenofoba convocata dalla Lega Nord nella stessa giornata, anche in Brianza realtà sociali, collettivi, comunità migranti, sindacati, circoli ARCI e partiti si mobilitano per aderire al corteo antirazzista milanese.

Crediamo importante dare visibilità ai contenuti che si esprimeranno nella piazza milanese anche nella città di Monza, con un corteo che ci condurrà uniti dietro a uno stesso striscione verso la stazione FS. E’ indetto quindi per sabato 18 ottobre 2014 un corteo antirazzista con concentramento in piazza Walter Bonatti alle ore 13.30: il percorso si snoderà all’interno del quartiere San Donato per raggiungere la stazione dei treni e permettere a tutti di muoversi verso Milano.

Oltre a una forte denuncia del progetto politico di Salvini e soci che prevede un adattamento nostrano degli ideali ultranazionalistici (profondamente collusa con le istanze dei movimenti neofascisti) che in altri stati europei hanno raccolto pericolosi consensi, la mobilitazione antirazzista prenderà parola a trecentosessanta gradi sulla necessità di estendere diritti e garanzie ai fratelli e alle sorelle migranti.

Contrapponiamo alla miope politica dell’identitarismo padano e all’inumana propaganda della “difesa dei confini nazionali” (che già è costata enormemente in termini di vite umane) la consapevolezza che solo attraverso una diffusa capacità di dialogare e confrontarsi con altre culture e una politica di accoglienza e integrazione basata su elementari principi di solidarietà si possa identificare un orizzonte di crescita collettiva e multiculturale che non lasci spazio a derive razziste e a guerre tra poveri.

Si invitano quindi tutti i soggetti e i singoli antirazzisti di Monza e Brianza a promuovere la manifestazione e a partecipare alla giornata del 18 ottobre.

LOCANDINA: http://boccaccio.noblogs.org/files/2014/10/corteo_18102014web.jpg

ADERISCONO: FOA Boccaccio 003, Collettivo Co.M.P.O.St., Sportello migranti Arciblob (Arcore), Comitato L’ Altra Europa Monza e Brianza, Partito della Rifondazione Comunista di Monza, Partito Comunista dei Lavoratori di Monza e Brianza, A.N.E.D. (Monza e Sesto San Giovanni), Osservatorio Antimafie di Monza e Brianza, Arci Scuotivento, USB Monza e Brianza

Per adesioni boccaccio@autistici.org

Posted in Comunicati, Eventi | Tagged , , , , | Leave a comment

Materiali corteo 10.10 a Monza

studenti_fronte  Continue reading

Posted in Studenti di Monza e Brianza | Tagged , , , | Leave a comment

CadaverEYES_?alos_LAGOvostok

flyer Cadaver Alos

Posted in Eventi | Tagged | Leave a comment

Chi ama la libertà, odia il razzismo!

CHI AMA LA LIBERTA’
ODIA IL RAZZISMO!

Giovedì 9 ottobre 2014, ore 21, CUB, via Piave 7 Monza

ASSEMBLEA PROVINCIALE VERSO IL CORTEO ANTIRAZZISTA DI SABATO 18 MARZO

Si invitano tutti i soggetti e le realtà antirazziste attive in Brianza a un momento di confronto per la costruzione di una mobilitazione comune per sabato 18 ottobre: quel giorno, in risposta alla manifestazione nazionale della Lega Nord a Milano, è convocato un grande corteo antirazzista per lanciare un segnale forte e inequivocabile che soffochi il tentativo della destra xenofoba di aggregare consenso intorno al progetto politico di Salvini e soci.
Crediamo importante che, prima di raggiungere Milano, anche la città di Monza venga investita da una mobilitazione antirazzista allargata e partecipata, a partire dall’ipotesi di un corteo cittadino verso la stazione.

BRIANZA ANTIRAZZISTA

***************

CORTEO PARADE SABATO 18 OTTOBRE H.15 LARGO CAIROLI

Il 18 ottobre la lega nord farà a Milano un corteo razzista e xenofobo, che avrà come slogan “stop invasione”.
Hanno scelto come loro fortino Milano e la Lombardia, comodamente seduti sulla poltrona della presidenza della regione, finanziando scuole e sanità private invece di quelle pubbliche, spartendosi, assieme a tutti gli altri, la torta di Expo, svendendo case ed edifici pubblici a palazzinari e speculatori mentre le liste per l’assegnazione di case popolari si allungano sempre di più, e intanto il suo segretario sceglie di andare a braccetto con partiti e organizzazioni neofascite e neonaziste sia in Italia che in Europa.
Dicono di essere contro la crisi, ma continuano ad alimentare le speculazioni e la guerra tra poveri: ci dicono che dobbiamo odiare e dare la colpa di tutto al diverso, al migrante, all’omosessuale…per nascondere i loro sporchi affari.
Negli ultimi tempi, più volte, abbiamo visto scandali che hanno coinvolto personaggi legati istituzionalmente a enti guidati dalla Lega: basti pensare ad expo, arrestati e indagini per corruzione e turbativa d’asta; o a come vengono gestiti enti pubblici come Aler, che oltre a non risolvere i bisogni abitativi è riuscita a fare un buco di bilancio di 400 milioni di euro.
Odiano il migrante ma vanno a fare investimenti finanziari in Tanzania.
Il loro obiettivo ci deve essere chiaro: alimentare la guerra tra poveri per spartirsi il bottino tra appalti e finanziamenti pubblici.
Milano ama i diritti, Milano è meticcia, ibrida, soggetta a contaminazioni continue: studenti e precari, lavoratori occasionali/stagionali, migranti campani, pugliesi, siciliani, eritrei, marocchini, peruviani…siamo noi a produrre ed a garantire la sua economia, a costruire la sua cultura con il nostro ingegno, la nostra creatività, condividendo i nostri saperi, a rendere i suoi quartieri vivi, attraversati, ad animarli di relazioni.
Facciamo appello a tutte le comunità e i migranti, quelli che ormai da anni sono protagoniste attive, dalle rivolte nei CIE, alla lotta per la casa e nei quartieri, alla battaglia contro le cooperative sfruttatrici e della logistica; le scuole di italiano e di lingue, il mondo del sindacalismo di base e dell’associazionismo, i centri sociali e i collettivi studenteschi, i comitati per il diritto all’abitare e quelli in difesa dei beni comuni, i precari e tutta la Milano che ama la libertà. Abbiamo imparato insieme a costruire reti solidali, a parlare le mille lingue della città meticcia, a riconoscerne i volti, a riprenderci insieme, dal basso, ciò che in nome della paura e della (loro) sicurezza ci tolgono ogni giorno.
All’invasione delle camicie verdi e dei loro vecchi e nuovi amici dell’estrema destra di mezza Europa, diciamo chiaramente che gli unici ad essere stranieri qui, sono loro.

CORTEO PARADE Sabato 18 Ottobre alle ore 15 in Largo Cairoli.

Milano Meticcia, Antirazzista e Antifascista

Posted in Comunicati | Tagged , , , | Leave a comment