SCIOPERO GENERALE

In continuità con la manifestazione di Monza del 5 novembre, l’ASSEMBLEA DI MONZA E BRIANZA PER UN PRESENTE DI LOTTA COMUNE aderisce allo sciopero generale del 2 dicembre, in cui nuovamente si saldano in piazza istanze di lotta differenti: contro guerra, carovita e le politiche classiste del governo Meloni, invitiamo a scioperare, partecipando al corteo di Milano e partendo insieme da Monza!

Venerdì 2 dicembre 2022 SCIOPERO GENERALE

Ritrovo a Monza alle ore 8.45 – Stazione Fs, p.zza Castello

Concentramento a Milano alle ore 10 – Assolombarda, via Pantano

Pubblicato in Eventi | Contrassegnato | Lascia un commento

West Climbing Bank – Raccolta materiale

WCB torna in Palestina!!
Hai del materiale d’arrampicata in più?
Donalo al progetto West climbing bank per dare l’opportunità di arrampicare a chi ha grosse difficoltà a recuperare anche il minimo indispensabile. Rinvii, moschettoni, imbraghi (anche da bambin*), scarpette, corde, assicuratori (gri gri) e chi più ne ha più ne metta! tutto ben accetto!

Punti di raccolta:
Acciaieria zam – via Sant’abbondio 4 Milano
Boccaccio – via Timavo 12 Monza
Ape Milano – Piano terra – via Confalonieri 3 Milano

Per donare il materiale nei vari punti di raccolta scrivi alla pagina fb west climbing bank per accordrati su data, orario e luogo!

Pubblicato in Comunicati, Palestina, Sport | Contrassegnato , | Lascia un commento

Giornata di lavori

Domenica 4 dicembre 2022 / FOA Boccaccio 003, via Timavo 12, Monza, dalle ore 9.30 alle 15.30

GIORNATA DI LAVORI

Rendere sicuro e accogliente uno spazio autogestito è un processo collettivo: tornano le giornate aperte di lavori per proseguire nell’autorecupero del Boccaccio. Vestitevi comodi, portate guanti e amici/e!

Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

Swaraj Chronos

Venerdì 2 dicembre 2022 / FOA Boccaccio 003 / via Timavo 12, Monza / ore 21
SWARAJ CHRONOS / Post punk da Londra
ATROX / Hardcore dalla Brianza
EMPTY STOMACH / Stoner punk da Milano
Ingresso con sottoscrizione a sostegno della cassa per le spese legali della FOA Boccaccio 003
Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

Nuda morte o del libero morire

Domenica 4 dicembre ore 16, FOA Boccaccio 003, via Timavo 12, Monza

NUDA MORTE o del libero morire (Nautilus Autoproduzioni, 2022)

Presentazione a cura dell’autrice Bianca Bonavita

************

Rivoltare la morte contro chi la usa per meglio governarci significa in prima istanza riportarla dentro la vita, tornare a parlarne, toglierla dall’isolamento cui è stata sottoposta, e in seconda istanza sapere anche deporre le armi davanti ad essa, prepararsi ad acconsentirvi liberamente, a cettare la propria fragilità, abbandonare la metafora bellica che la medicina allopatica occidentale continua a propagare come un tumore maligno e imparare a fare intimamente pace con la malattia e con la morte.
Ciò non significa necessariamente rinunciare alla cura, abdicare da ogni possibile guarigione, rifiutare qualunque medicina. Lo sforzo da compiere come impegno politico ed esistenziale, è piuttosto quello di rivoluzionare il concetto stesso di malattia, da non intendersi più come un attacco di agenti esterni da contrastare con ogni mezzo e a qualunque costo, ma come una manifestazione del proprio stesso essere nel mondo.

Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

Contro la cultura di massa

Giovedì 24 novembre 2022, ore 21 / FOA Boccaccio 003, via Timavo 12, Monza

CONTRO LA CULTURA DI MASSA di Christopher Lasch (Eleuthera, 2022)

Presentazione a cura di Vittorio Giacopini

La straordinaria lucidità di Lasch deriva dalla sua capacità di mettere insieme un’assoluta impermeabilità ai miti modernisti e un’indiscussa adesione al punto di vista della gente semplice, ovvero di coloro che per forza di cose hanno l’abitudine di decifrare la società osservandola dall’unica prospettiva appropriata, cioè dal basso verso l’alto.In anticipo di decenni, Lasch individua chiaramente i guasti che il processo di modernizzazione in atto avrebbe provocato nella società contemporanea: la fine delle culture popolari autonome, rimpiazzate da una cultura di massa tarata sulle esigenze del mercato; la crisi della democrazia, ormai confusa con la libera circolazione delle merci; l’estinzione tanto della comunità solidale quanto di un’idea di individuo del tutto estranea all’atomizzazione perseguita dal neoliberismo. Ma se questa modernizzazione avviene indubbiamente sotto l’egida del capitalismo finanziario, essa è però avallata da una sinistra, /radical/ e /liberal/, incapace di interpretare il processo in corso. Forse perché ne condivide, come ben evidenzia Michéa, la medesima visione sociale e politica di stampo illuminista, a cominciare dall’idea di Progresso. Nulla ha dunque impedito a quel processo di trasformare la cultura in merce e il popolo in una massa anonima composta da Io minimi, consumatori narcisi e anime perse: una deriva largamente prevista, contro la quale Lasch, nel suo modo lucido e appassionato, ci aveva messo in guardia.

Pubblicato in Eventi | Contrassegnato | Lascia un commento

Associazione a delinquere con finalità di occupazione e resistenza.

Nel linguaggio del potere la solidarietà e l’autorganizzazione diventano “racket” e “associazione a delinquere”: le pesantissime condanne in primo grado nel processo ai compagni e alle compagne di Giambellino impegnati/e nella lotta per il diritto all’abitare segnano un grave salto di qualità nel clima di generale criminalizzazione delle lotte. Siamo potenzialmente tutti/e a rischio, nelle battaglie studentesche, sul posto di lavoro, nei nostri quartieri e città devastati da crisi economica, sociale e climatica. E allora rispondiamo uniti/e, in primo luogo esprimendo solidarietà e complicità con chi è stato colpito da queste condanne, in secondo luogo proseguendo con ancor più determinazione nei percorsi di lotta intrapresi nei territori, nell’urgenza di ribaltare i rapporti di forza.

FOA Boccaccio 003

Qui di seguito il comunicato del Comitato Abitanti Giambellino Lorenteggio

Associazione a delinquere con finalità di occupazione e resistenza.

Arriva la #sentenza di primo grado del processo “Robin Hood”: un bel macigno.

Il #tribunale di #Milano, fattosi verbo attraverso i panni del giudice Giuseppe Fazio, decide di fare la storia: marchiare finalmente con una qualificazione giuridica delinquenziale il diritto naturale alla #resistenza e alla protesta. Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Associazione a delinquere con finalità di occupazione e resistenza.

Block Party in NOT a Crime

Sabato 19 novembre 2022 prima iniziativa pubblica in vista del Ventennale dell’omicidio di Dax e dei pestaggi del San Paolo. Ci si vede sotto il Cavalcavia Bussa per una giornata in piazza!

Pubblicato in Eventi | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Block Party in NOT a Crime

Assemblea pubblica studentesca

Pubblicato in Eventi | Commenti disabilitati su Assemblea pubblica studentesca

Assemblea pubblica dopo il corteo

Pubblicato in Eventi | Commenti disabilitati su Assemblea pubblica dopo il corteo