Presidio antisfratto mercoledì 25 Settembre 2013

Presidio antisfratto mercoledì 25 Settembre dalle 8.30 in viale Lombardia 246
A più di un anno all’uscita della graduatoria tra ALER e Comune sono riusciti ad assegnare solo una trentina di case a fronte di quasi un migliaio di richieste.
Vuol dire due o tre appartamenti assegnati al mese per una città di 130 mila abitanti, se ci mettessimo noi a costruirli forse faremmo meglio!
La situazione dell’emergenza abitativa si fa più grave e non si può pensare di stare ad aspettare tempi così lunghi.
Siamo stanchi noi e ancor di più sono stanche le famiglie sotto sfratto, i giovani e i precari senza possibilità di uscire da casa dei genitori e chi una casa proprio non ce l’ha!
Dalla giunta al consiglio comunale, passando per gli uffici tecnici, tutti sono a conoscenza del problema!
Non ripeteremo più i nostri appelli ad assegnare più case, d’ora in poi l’autorecupero verrà messo in atto dal Comitato Monzese per il Diritto alla Casa per liberare al più presto il maggior numero di appartamenti sfitti di ALER e Comune.
This entry was posted in Casa, Comunicati and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *