Pugni e libertà. 2° round

pugniliberta

Le palestre Popolari di Milano in rappresentanza del coordinamento antifascista palestre popolari autogestite CAPPA, sono liete di invitarvi all’evento internazionale di boxe popolare che si terrà a Milano in data sabato 5 novembre a Macao viale Molise 68 Milano.
Dopo il primo incontro tenutosi l’anno scorso, sempre a Macao, che ha visto la partecipazione di migliaia di persone, vi invitiamo di nuovo ad assistere match di boxe emozionanti, e allo stesso tempo molto diversi da quelli della classica boxe federativa. Quest’anno parteciperanno anche le palestre Poznam Freedom fighter (PL) e Sport Autrement, Saint Etienne (FR).
La boxe popolare è per tutti, è antisessista, antifascista, anti razzista, e non è un caso se le palestre popolari, a differenza delle altre, stanno vedendo una progressiva crescita di persone interessate a fare boxe.
La boxe è uno sport che non serve a fare a pugni e mazzate, o ad arrivare al knock out: nei match delle palestre popolari il knock out è vietato, perché la boxe è scambio, confronto, fa aumentare l’autodeterminazione, porta a un maggiore equilibrio, porta a capire la violenza degli altri e a combatterla.
Non a caso gli incassi della serata andranno come benefit per il progetto Que viva il Boxeo (campioni di boxe cubana verranno invitati in Italia), per Davide Rosci, in carcere per i fatti del 15 ottobre 2011 e per le palestre popolari.
Programma:
ore 17.00 _ Assemblea Coordinamento palestre popolari CAPPA
ore 20.00 _ Cena popolare
ore 21.00 _ Esibizione acrobatica aerea
ore 21.30 _ incontri boxe e muay thay-esibizione Dancehall
ore 24.00 _ DJ set con Missinred

Ingresso con sottoscrizione libera

This entry was posted in Eventi, Sport and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *