Pugni e Libertà 4.0

Boccaccio presente con palestra popolare Liabeuf!

*****************************

Dopo un anno di ganci e montanti.. siamo tornate/i.
SABATO 10 NOVEMBRE 2018
PUGNI E LIBERTA’ – vol. 4
c/o CSA Baraonda – Via Pacinotti, 13 (SEGRATE)

ore 15:00 Workshop di Tang Su Do e Taekwondo
ore 17:00 Assemblea Coordinamento palestre popolari CAPPA
ore 20:00 Cena popolare a cura di @Mshikamano menù: Cous cous con salsa di verdure -hummus di ceci con verdurine fresche e pane arabo – costo 5€
ore 21:00 Incontri boxe ed esibizioni di Acrobatica Aerea e Tang Su Do
ore 24:00 DJ set con missin red

Care compagne, cari compagni,
Come bene sapete in questi mesi la Milano militante che lotta nelle strade e che si batte ogni giorno contro i dilaganti fascismi di prevaricazione sui più fragili sta subendo attacchi abominevoli e infami da parte di chi sa fare propaganda solo a suon di meme e post su facebook. Negli ultimi mesi abbiamo subito lo sgombero del Lambretta e dell’Officina Occupata e mai come in questo periodo sentiamo il bisogno di rispondere con quello che sappiamo fare meglio: loro tirano merda e noi rispondiamo bellezza.

Quest’anno come mai prima d’ora vogliamo fare qualcosa che rimanga vivo negli occhi e nel cuore della gente che lotta e visto che tra le altre cose sappiamo tirare bei montanti e offrire uno spettacolo di sport e amicizia senza eguali, speriamo anche con la vostra presenza e aiuto di prendere a pugni la città.
Per questo e per molto altro Le palestre Popolari Baraonda, Torricelli, Lambretta, Liabeuf e Piano Terra, Comasina, in rappresentanza del Coordinamento Antifascista delle Palestre Popolari Autogestite CAPPA, sono liete di invitarvi all’evento annuale di boxe popolare Pugni e Libertà 4.0 che si terrà sabato 10 novembre presso il CSA Baraonda, via Pacinotti 13, Segrate.

Abbiamo deciso ancora una volta di ospitare l’evento in uno dei centri sociali del nostro coordinamento per sostenere con forza la nostra realtà e non sentirci ospiti di niente e nessuno. Siamo al Baraonda, a tre chilometri dalla stazione di Lambrate. Non siamo al centro di Milano e quindi se avete bisogno di un passaggio è necessario che ci avvisiate con un certo margine. Il posto è grande, le altre palestre sono a un passo e sono tutte felicissime di potervi ospitare e accogliere quindi non abbiate timore di chiedere 😉 .

Non smetteremo mai di ribadire che la nostra boxe, quella popolare e autogestita, è per tutte e tutti, è antisessista, antirazzista e necessariamente antifascista. Non è previsto, nè tollerato il KO. Non ci sono premi in palio, la tutela della salute e della sicurezza di chi sale sul ring sta sempre al primo posto. Quello che portiamo nel quadrato è l’impegno, il rispetto e il confronto tra due atlet* che sono prima di tutto compagn*: è il lavoro qutidiano delle palestre nei quartieri, organizzate dal basso, che poco ha a che fare con le dinamiche di prevaricazione e annientamento dell’altr* che spesso si vedono sia sui ring federali che nelle nostre società.

Per tutti questi motivi, manteniamo il prezzo di ingresso popolare (3 euro) e ci mettiamo a disposizione per fare in modo che possiate tutt* arrivare al Baraonda…scriveteci per ogni necessità logistica, pernottamento compreso!

lametta@bruttocarattere.org

 

This entry was posted in Sport. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *