GORGONI

Siamo CORPI in FESTA e in RIVOLTA: come le GORGONI, sorelle e creature mostruose che rappresentano la perversione sessuale, morale e intellettuale. Solo in parte umane, con ali d’oro, mani con artigli di bronzo, zanne di cinghiale e serpenti al posto dei capelli.
Ibridi, un pò donne, un pò animali, un pò “macchine”: sia cyborg che dee!

PROGRAMMA:

🔵 *MEGLIO SOLE E MALE ACCOMPAGNATE! Laboratorio ludico/creativo per gattar* bisbetici/che, streghe/goni fricchetton* e single in carriera! * a cura del collettivo Marsala*

– Laboratorio Unico con pausa pranzo: 11.00-12.45 e 14.00-16.30.
– Aperto a donne e uomini di qualsiasi età!
– Iscrizione necessaria scrivendo a marsala@canaglie.org!

Ti sei mai sentit* Zitella? Ti sei mai sentit* giudicat* per le tue scelte di vita? Ti senti gli occhi addosso perché non soddisfi le aspettative sociali? Mamma è preoccupata perché sei sol*? I pranzi di Natale sono uno strazio? Ai matrimoni al bouquet ci daresti fuoco? Sei stanc* di sentirti ripetere: “Chi troppo vuole nulla stringe”? “Non credi sia giunto il momento di sistemarti?” “Come mai non hai figli? Non ti piacciono i bambini?”?
Allora ISCRIVITI! e vieni a esorcizzare con noi gli stereotipi che gli altri ti buttano addosso. Partecipa al laboratorio e alla performance per Zitelle (o aspiranti tali) che hanno deciso di non stare più alle regole del gioco. Vieni e porta la tua storia, le tue esperienze e i luoghi comuni con cui hanno cercato di riempirti la testa e insieme proveremo a mettere in discussione la figura della Zitella per far sapere a tutt* (ma proprio a tutti/e/*) che ogni scelta di vita ha valore!

🔵 *PROGETTO “MUTANTE” – Laboratorio di sartoria sovversiva che prevede la creazione di mutande rivisitate in chiave “erotica”, finalizzate all’espansione del piacere. A cura di Franziska.*

– Presentati quando sei liber*, dalle 11.00 alle 12.45 oppure dalle 14.00 alle 17.00: considera che il tempo necessario sarà circa di 2 ore, in base anche all’abilità manuale delle/dei partecipant*.

Il Progetto “MUTANTE” è un détournement: usare un oggetto di uso comune per procurare piacere.
Mutande masturbatorie, eleganti, trasgressive ma anche quotidiane.
L’utilizzo di elementi di metallo: bulloni, catene, borchie, rondelle permette di provare il piacere del freddo duro che si scalda a contatto con la pelle delicata della vagina e dell’ano.
Eleganti decorazioni di stoffe e materiale plastico le rendono oggetti di godimento da sperimentare da sole o in compagnia, in momenti intimi o al lavoro, sedute davanti al pc o in autobus…la fantasia e l’immaginazione sono libere!

🔵 Pranzo Insieme: se vuoi deliziarci con le tue specialità, porta qualcosa!

🔵 *Laboratorio Intersezionale a cura del collettivo Le Pupazzare*

– Dalle 14.00 alle 17.00 circa.

Laboratorio di Arti Plastiche sovversivo e indecoroso. Potremo costruire e animare grandi pupazzi da portare in parata durante manifestazioni di piazza.
I soggetti saranno
° l’ANATOMIA FEMMINILE, così mal conosciuta: spazio, dunque, a vulve giganti e clitoridi enormi (e piantatela di chiamarla solo _vagina_!);
° l’INTERSEZIONALITA’ tra generi, orientamenti sessuali e razze: via libera a copri neri, rosa, bianchi, gialli o marroncini che si incastrano in tutti i modi!

🔵 *RIGENERIAMOCI – Gioco da Tavolo ideato e condotto da Valeria Prosperi [per gli amici asiatici Valelia Blaspeli]*

– Ogni manche dura un’ora circa: primo turno 15.00-16.00; secondo turno 16.00-17.00.

Rigenerati! è un gioco da tavolo che sensibilizza alle problematiche di genere.
Nel gioco lo scopo è fare carriera.
Il sistema di gioco reagisce differentemente a uomini e donne.
Si ridicolizzano gli stereotipi attraverso la loro messa in scena; il loro potere è però solo in parte amplificato sulle meccaniche di gioco.

🔵* “Nei Panni di ZAFF” – Spettacolo Tetrale per adulti e piccini a cura di Zerocomma Zero Uno. Con Eleonora Leporini e Daniele Pennati.

– Dalle ore 16.00.
– Tratto dal libro per l’infanzia “Nei Panni di Zaff” di M. Salvi e F. Cavallaro.

“Nei panni di Zaff” affronta con i più piccoli, in un mondo pieno di divertimento e di colore, un tema assai delicato: quello dell’identità sessuale e della discriminazione cui spesso vengono fatti oggetto i bambini che si trovano bene ”nei panni dell’altro” piuttosto che in quelli canonici attribuiti al proprio sesso.
Il teatro diventa così strumento per educare alla comprensione e al rispetto degli altri.

🔵 *TALK – Corpi e liberazioni: riflessioni su animalità, tecnologia e genere. Con alcun* autori/trici di Smagliature Digitali, il collettivo Resistenza Animale e il collettivo IPPOLITA.

– Dalle 17.30.

Il classico – e tipicamente occidentale – dualismo corpo/anima, uomo/donna, animale/uomo, organico/inorganico, uomo/macchina non regge più le sfide del presente.
Come possiamo liberarci – come uomini e donne -, tenendo presente che siamo solo alcuni tra i vari corpi che abitano questo pianeta e questo tempo? E come liberarci senza chiuderci in rifiuti retrogradi e nostalgici? Come criticare la razionalità scientifica pur riconoscendo l’importanza di forme di resistenza e liberazione creativamente (e forse anche felicemente) compromesse con le tecnologie?

🔵 *CENA collettiva, rigorosamente Vegan, in Viola e Fuxia!*

– 19.30/20.00

🔵 *Spettacoli Teatrali: Flirt – le protezioni del cuore (15 min) e Labbra – Spettacolo Teatrale (1 ora).

– Dalle 21.

💜 “FLIRT” di e con Silvia Torri
Un preservativo femminile è il protagonista di questo corto teatrale.
Una giovane donna lo osserva e inizia ad animarlo: con loro incontreremo le dinamiche delle dating apps, dell’autodeterminazione femminile nei rapporti sessuali e delle Malattie Sessualmente Trasmissibili.

💋”LABBRA” di Irene Lamponi | interpretato da Irene Lamponi e Sarah Pesca | ideazione con il sostegno di Giulia Scudeletti | scene Rodolfo Bignardi |
In collaborazione con Fondazione Luzzati – Teatro Della Tosse e Csoa Zapata (Genova) | Patrocinio di Arcidonna Onluse Ass. Le Mafalde.
Spettacolo teatrale in tre atti: protagoniste due amiche e la sorellanza; le nostre fiche e i corpi che siamo; le giustizia ingiusta e le conseguenze di quest’inguistizia che son ferite sulla nostra pelle.

_________________________________________________________________

INGRESSO CON SOTTOSCRIZIONE

➕ Banchetti Vari

➕ Selezione fanzine(s)

➕ Stand Serigrafia: puoi serigrafare anche tu!

➕ In mattinata caffè e chiacchiarata collettiva: noi ci mettiamo dolcetti, caffeina e spazio: di cosa si parla si decide tutt* insieme!

➕ In mattinata il Baretto del Boccaccio si trasformerà in una pasticceria goduriosa, indomita e lussuriosa: se qualche amico/a sta facendo i laboratori e sei sol*: vieni a cucinare delizie osè con noi! Il vino lo offriamo noi!

➕ Spazio BIMBI per permettere alle mamme e ai papà di partecipare ai vari appuntamenti!

————————————————————–

💧anche in caso di pioggia!💧

***********************************************************

MACHO FREE ZONE

ANTI-FA ZONE

ANTI-RACIST ZONE

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

💣💃🔧🎊💄

*Come le GORGONI, bellissime e terrificanti creature, siamo corpi in festa e corpi in rivolta!*

💣💃🔧🎊💄

This entry was posted in Eventi and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *