NOIR

Come ogni agosto torna il cineforum tematico della FOA Boccaccio.
Quest’anno il filone esplorato sarà quello del noir.
Noir… parola che da tanti anni abbonda nel discorso ed investe ogni
tipo di narrazione  che abbia come protagonisti criminali e poliziotti,
etichetta che ormai sostituisce quella desueta di “giallo” o “poliziesco”.
Già, perché la maggior parte di quel che viene spacciato per noir in
realtà tale non è. Non bastano degli investigatori intrepidi contro il
male o dipingere  scenari di squallore urbano per essere parte
del genere noir.
La vera caratteristica del noir è che il delitto in sè è una condizione
della storia che serve solamente come contorno. Nel noir non ci sono
eroi e non ci sono santi, la legge è peggiore del crimine, o
trionfa il male oppure tutto appare un disfacimento senza morale. Una costante di
violenza e sconfitta, di dannazione e morte.
I film che vi presentiamo cercano di rispecchiare l’evoluzione del
genere nel corso degli anni e di cogliere le mutazioni nella descrizione
degli aspetti della società, cosa che il noir ha sempre saputo fare
analizzando il lato oscuro del proprio tempo.

I film proposti sono:
6/08 Vivere e morire a Los Angeles William Friedkin (1985)
13/08 Kiss me deadly Robert Aldritch (1955)
20/08 La signora di Shangai Orson Welles (1947)
27/08 La mala ordina Fernando Di Leo (1972)

Birrette e maxischermo all’ aperto dalle ore 21:30 alla FOA Boccaccio
Via Rosmini, 11 Monza

This entry was posted in General and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *