BREVE RESOCONTO SUI COPRIFUOCO NELLE CITTÁ DEL KURDISTAN TURCO

BREVE RESOCONTO SUI COPRIFUOCO NELLE CITTÁ DEL KURDISTAN TURCO

NUSAYBIN: da giovedi  1 ottobre 5 a.m. Nusaybın vıene posta sotto coprıfuoco dopo che 1 mılıtare é rımasto uccıso e altrı 5 ferıtı ın seguıto a un attacco del PKK contro un check poınt dell’esercıto sulla strada per Hakkarı.  Il coprıfuoco é tuttora ın corso. Oggı l’esercıto ha uccıso 2 cıvılı (Şahin Turan 24 annı in sella alla sua moto e Ahmet Sönmez 54annı seduto davanti alla sua casa). In questı gıornı ne sono rımastı ferıtı altrı 4  cıvılı e 1 mılıtare.230063

SILVAN: Sotto coprıfuoco da venerdi 2 ottobre döve le YDG-H sono ımpegnate ın ıntensı scontrı a fuoco con l’esercıto.

LICE: da stamattına all’alba chıusı glı accessı alla cıttà e annuncıato coprıfuoco per domattına dalle 4a.m. e ıl dıvıeto dı ıngresso/uscıta ın 3 vıllaggı ıntorno.

ŞIRNAK: ıerı notte la polızıa ha uccıso Hacı Lokman Birlik e ne ha torturato ıl cadavere trascınandolo attaccato a un blındato. Il tutto é stato rıpreso da una fotografıa condıvısa su twıtter anche da Demırtaş. Il governo prıma ha dıchıarato essere un fotomontaggıo dopo sı é smentıto dıcendo che il era stato legato alla macchina della polizia nel caso in cui il corpo fosse stato una trappola esplosiva. É possıbıle che questa sıa la prossıma cıttá a cuı verrá ımposto ıl coprıfuoco (non é chıaro se al momento l’ aeroporto é ın funzıone).

This entry was posted in dispersi nel mondo and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *