Verso la Critical Mass del 7 novembre

Giovedì 29 ottobre, ore 19, FOA Boccaccio 003, via Rosmini 11, Monza

ASSEMBLEA APERTA: costruiamo insieme la critical mass del 7 novembre a Monza!

********

Nel frastuono mediatico causato dalla pandemia non ci dimentichiamo che per stare bene dobbiamo innanzitutto abitare in città vivibili, in cui libertà e benessere non possono essere subordinati alla legge del denaro e degli interessi privati. Monza che tipo di città è oggi? Ma soprattutto, che città rischia di diventare domani? Quali sono le ferite aperte nei nostri quartieri? Rispondere oggi a queste domande è importante per trovare insieme il modo di salvaguardare spazi di libertà, sane abitudini di aggregazione, angoli verdi in una città soffocata dal cemento, dalla paranoia securitaria, dalla mercificazione di tutto. La critical mass del 7 novembre vuole essere un’occasione per mappare il male che ci circonda e raccontare invece quale modello di città abbiamo in mente. Vi aspettiamo quindi con le vostre idee giovedì 29 per scambiare idee e organizzarci. Fate girare la voce e portate amici e amiche!

+ bici + kaos + liberta’

Iniziativa nell’ambito della mobilitazione contro lo sgombero della FOA Boccaccio.

This entry was posted in Comunicati and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *