Agenda d’autunno

Nella partecipata assemblea di mercoledì 14 ottobre contro lo sgombero del Boccaccio è stato discusso e ufficializzato un primo calendario di mobilitazioni cittadine. Vogliamo portare per le strade di Monza le istanze e le rivendicazioni che animano lo spazio sociale di via Rosmini 11, ma non solo. Vogliamo costruire queste iniziative con chi, come noi, pensa che la città in cui viviamo sia soffocata da una Giunta ultra-repressiva, che governa a colpi di ordinanze e divieti. Con chi, come noi, odia quel manipolo di speculatori palazzinari che sta dando il colpo di grazia a Monza, progettando su decine di aree la costruzione di torri e palazzi, portando nuovo traffico, tossicità e affollamento. Con chi, come noi, crede che la pandemia stia mettendo in ginocchio fasce di popolazione sempre più ampie e che sia urgente autorganizzarsi nel supporto delle reti di solidarietà.Con chi, come noi, pensa che in questo contestoun luogo di libertà e autogestione in cui da vent’anni si praticano politica dal basso e aggregazione slegata da profitto sia un patrimonio irrinunciabile, da difendere in maniera determinata. Appuntatevi le date e seguite gli aggiornamenti, ma soprattutto siateci! Vi aspettiamo.
+++++++++++++++
Giovedì 29 ottobre 2020, ore 19, FOA Boccaccio 003
ASSEMBLEA APERTA per la costruzione della critical mass del 7 novembre
+++++++++++++++
Sabato 07 novembre 2020
CRITICAL MASS tra le ferite aperte della città di Monza
+++++++++++++++
Sabato 21 novembre 2020
CORTEO contro lo sgombero del Boccaccio
This entry was posted in Comunicati, Eventi and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *